#135 – Il senso dei luoghi

Mentre guardavo il paesaggio delle Fiandre con le sue distese verdi e i “muri”, pensavo che – davvero – sono i gesti degli esseri umani a dare significato ai luoghi.
Se non fosse per il ciclismo che ha reso leggendarie queste terre con i suoi pavé, questa terra sarebbe una terra pressochè insignificante.
E invece migliaia e migliaia di appassionati da tutta Europa si ritrovano qui in questo periodo per la “Settimana Santa” del ciclismo mondiale.
Già, i gesti umani rendono densi di significato i luoghi.
È pieno di cimiteri, qui. Di distese di lapidi bianche, Dunkirk non è tanto lontana.
I gesti umani, sì.
Il vento e il silenzio di queste distese fanno il resto in queste tormentate mattine belghe.