#249 | Il più grande ispiratore (tecnologico) di BICITV

Attualmente per me gestire BICITV significa trovare i giusti equilibri tra cinque aree tutte egualmente importanti e interconnesse tra loro.
Significa tenere d’occhio e curare l’offerta editoriale da offrire agli utenti / lettori / spettatori (1), coordinare il gruppo di lavoro interno (2) e programmare la sostenibilità economica dell’impresa (3).
Ma soprattutto occorre avere ben chiare le dinamiche della comunicazione che avvengono in senso generale all’esterno (4) determinate fortemente (ma non solo) dallo sviluppo di nuove tecnologie (5).
È in queste due ultime aree che affonda la specificità del mio lavoro ed è soprattutto l’ideare strategie di comunicazione di medio / lungo termine ciò che più mi diverte.
E se non fosse per Manuel Malfer, non penso che BICITV sarebbe messa tanto bene, adesso.
Le suggestioni che mi regala questo ragazzo classe 2000 – ex corridore ed ora player professionista di eSport – sono manna per la mia mente.
Gli devo molto.
Le differenze che abbiamo – di età, di passioni, di interessi, di carattere – dovrebbero allontanarci e invece accade il contrario.
Ascoltarlo è un piacere, e lo ringrazio per l’infinita pazienza che ha di fronte alle mie domande stupide. 5Rivederlo ai BICITV Awards del 16 novembre sarà un immenso piacere.

Site Footer