#218 | Il mio ritorno alle dirette BICITV

Dopo due anni torno a fare dirette. Credo molto nell’importanza di essere Live. Tutti i giorni o quasi. Questa via è molto faticosa per la cosiddetta ‘vita privata’, ma bisogna preparare BICITV 2020. Il farlo costerà sacrifici e disciplina, ma non importa. Se si vuole costruire qualcosa di solido e duraturo, devi lavorare tanto e bene. Com’è quel detto? “Solo chi è abbastanza pazzo da pensare di poter cambiare il mondo, lo cambia davvero”.
Le voglio cambiare davvero tante cose. Ho la presunzione di poterlo e di saperlo fare. E il modo migliore è di farlo nel modo più umile possibile: chiedendo consiglio, collaborando, unendo le persone. E a cosa servono le dirette se non proprio a fare questo? Chiedere, capire, chiedere, capire. E poi creare e verificare, correggere e verificare, chiedere e cambiare di nuovo. E così via. Le dirette consentono di fare tutto questo. È giunta l’ora di riprendere il percorso interrotto da quel luglio maledetto.