#233 | Dove sta andando BICITV?

Di sicuro ricorderò questo 2019 come uno degli anni di maggior attivismo per BICITV.
Sabato e domenica avrò la fortuna di assistere per la prima volta al Lombardia Giovani: non vedo l’ora di essere a Costa per una manifestazione unica nel suo genere con gare per giovanissimi, esordienti, allievi e anche juniores. Ci sarà da divertirsi.
Sto rifinendo il mio nuovo format per le Live su Instagram. Ne ho fatta una qualche giorno fa e mi sembra di aver capito immediatamente cosa non andava. Ancora un altro po’ e ci siamo.
Con Giorgio Torre e Roberto Amaglio invece abbiamo ridefinito il modo di diffondere news e video sui social. Anche su questo fronte siamo quasi pronti. Saremo “Instagram-first” e questa è una grandissima novità.
Abbiamo poi raggiunto un accordo con Rsport per l’abbigliamento BICITV: per la prima volta ho parlato esplicitamente dei progetti futuri del nostro sito ad un partner commerciale. Non vedo l’ora di realizzarli tutti, uno dopo l’altro.
Ancora poche settimane e il sito www.bicitv.it verrà modificato e migliorato ulteriormente, ma presenteremo la modifica soltanto a novembre durante i BICITV Awards. Un upgrade che sarà una delle “tre colonne” sulle quali faremo poggiare BICITV 2020.
A ottobre infine produrremo la nostra prima diretta streaming di una corsa ciclistica. Questo è un puro esperimento e sono molto curioso di testare cosa siamo in grado di fare da questo punto di vista. Di certo non mi aspetto risultati eccellenti al primo colpo, ma ci tengo a fare questa esperienza, perché imparare a conoscere i meccanismi tecnici che sussistono dietro ad un’operazione come questa accrescerà il mio bagaglio professionale. Non mi piace specializzarmi, ma avere una visione globale delle cose: dal giornalismo in senso stretto alla comunicazione in generale, dal videomaking alle produzioni live, dal marketing al public speaking, passando per il team building. Sviscerare lo stesso oggetto da più punti di vista è una cosa che sì, mi appassiona molto.

Site Footer