#258 | Emergenza coronavirus: ecco cosa faremo con BICITV nei prossimi due mesi per l’ospedale di Bergamo e il Comune di Nembro

Da sempre la missione di BICITV è quella di migliorare il mondo del ciclismo attraverso la creazione di strumenti che aiutino le persone che amano questo sport a vivere la propria passione.
 
Per il 2020 avevamo programmato una serie di progetti ben strutturati, ma l’emergenza coronavirus li ha stravolti.
Un’emergenza che ci ha spinto ad interrogarci su quale fosse la cosa più giusta da fare.
 
Siamo bergamaschi. E quello che è successo nella nostra città è stato tragico. Non ce la sentivamo di parlare di ciclismo con uno spirito allegro mentre i nostri concittadini soffrivano. Proprio no. E allora in un primo momento ci siamo limitati a scrivere le notizie sul nostro sito annullando le nostre Live.
Fare le Live in quella fase ci sembrava un modo di sfruttare a nostro favore l’emergenza e di mancare di rispetto a chi soffriva.
 
Ora le cose sono cambiate. Siamo sempre in gravissima emergenza, ma la situazione non è più così drammatica come tre settimane fa.
Ecco quindi che come BICITV abbiamo deciso di cambiare di nuovo il nostro approccio.
 
Dato che la ripresa delle gare di ciclismo si preannuncia lontana e che l’emergenza non è finita, abbiamo deciso di tramutare il nostro sito e i nostri social in uno strumento di raccolta fondi per fare del bene e aiutare chi è in difficoltà.
 
Forse è una reazione tardiva, ma crediamo che l’emergenza sia tutt’altro che finita. Ecco quindi che da questa settimana BICITV appoggerà due iniziative di raccolta fondi.
 
Per evitare di dare qualsiasi sospetto che da queste iniziative noi potessimo guadagnarci qualcosa o farci pubblicità, abbiamo scelto di promuovere iniziative già esistenti.
 
La prima iniziativa è a favore dell’ospedale di Bergamo.
In ogni articolo, news, video, post dei nostri social inseriremo il link per la donazione all’ospedale della nostra città.
Aiutare l’ospedale significa salvare vite umane. E aiutare l’ospedale significa anche aiutare i medici a trovare un rimedio a questa malattia nel minor breve tempo possibile. Prima si risolve l’emergenza sanitaria, prima si rientra anche da quella economica che – ahimè – è già drammatica.
Ecco perché ci è sembra una buona idea aiutare l’ospedale della nostra città.
 
La seconda raccolta fondi che vogliamo sostenere è quella a favore del comune di Nembro.
Nembro è uno dei comuni più colpiti dal coronavirus e nei primi tre mesi dell’anno il numero dei morti rispetto al 2019 è 10 volte tanto. Un disastro. Il comune ha attivato una raccolta fondi atta soprattutto a recuperare materiale sanitario, ma anche ad aiutare le fasce di popolazione più in difficoltà come gli anziani.
Da cinque anni Nembro ci aiuta ad organizzare i BICITV Awards, la serata dedicata al ciclismo giovanile italiano da sempre trasmessa in streaming sulle nostre piattaforme.
Cinque anni fa Nembro ci aiutò: ora tocca a noi di BICITV ricambiare il favore.
 
Inserire i link di donazione in ogni news, post, articolo è una buona cosa, ma non è sufficiente.
Per questa ragione abbiamo pensato di riproporre le nostre Live.
 
A partire da martedì 14 aprile sarò in diretta alle ore 19.00 (su Facebook) e alle ore 19.30 (su Instagram) con la voglia di mettercela tutta per dare una mano all’ospedale di Bergamo e al comune di Nembro.
Durante le Live dialogherò con i nostri amici della community BICITV, riproporrò le news del giorno, segnalerò le iniziative di beneficenza che mi sembrano più rilevanti, mostrerò i social di atleti, squadre e di altri siti web che parlano di ciclismo per cercare di regalare un’oretta di svago ai nostri amici, sempre però tenendo presente la nostra finalità di raccolta fondi.
Se questa visione sarà condivisa anche dagli atleti, farò anche delle interviste Live su Instagram con i corridori che sposeranno questo progetto.
 
Ecco, questo è il modo in cui vivremo i prossimi due mesi di BICITV. Vogliamo regalare la visibilità delle nostre piattaforme a chi ne ha davvero bisogno. E per aumentare questa visibilità c’è una nuova novità.
 
Da mercoledì 15 aprile BICITV sbarcherà anche su TikTok cercando di regalare ai ragazzi che sono iscritti a questo social un modo diverso di raccontare il ciclismo.
 
Questo è solo l’inizio.
Durante i prossimi due mesi non appena il lockdown sarà meno stringente apriremo la nostra web TV dove, in mancanza di materiale video ‘fresco’, riproporremo i filmati delle gare registrati negli scorsi anni.
 
Inoltre, sempre nei prossimi due mesi, cominceremo a muovere i nostri primi passi anche su Twitch per mostrare il backstage e il lavoro dietro le quinte del nostro sito.
 
Questi sono i nostri progetti. Vi piacciono?
Mi auguro di sì.
Se avete critiche o idee migliori per raccogliere con più efficacia fondi per le persone più in difficoltà, scrivetemi in privato o nei commenti.
 
Non prometto che riusciremo a realizzare tutto questo.
La situazione è molto difficile anche per noi, naturalmente. Oltre al danno economico evidente (non ci sono gare di ciclismo) nelle scorse settimane non sono stato bene.
Niente di grave, per carità, ma lavorare in non perfette condizioni fisiche è molto più impegnativo e allora è per questo che non prometto nulla.
 
Quello che è certo è che ce la metterò tutta per fare il meglio possibile in un momento tanto delicato e sarò profondamente grato a chi condividerà il nostro modo di vedere le cose e profondamente rispettoso nei confronti di chi penserà che io mi stia sbagliando.
Che sia l’una o l’altra cosa, in questo momento conta solo l’essere uniti e aiutarci tutti insieme a prescindere dalle nostre opinioni.
 
Vi aspetto domani sera in Live!
 
🔴 UN PICCOLO GESTO CHE FA UNA GRANDE DIFFERENZA
L’emergenza coronavirus non è finita. Aiuta anche tu come noi di BICITV:
 
1️⃣ l’ospedale di Bergamo | http://www.asst-pg23.it/2020/04/_emergenza_coronavirus_come_aiutarci/
 
2️⃣ il comune di Nembro | http://www.comune.nembro.bg.it/news-e-iniziative/novita/Ecco-come-donare-per-lemergenza-Covid-19-a-Nembro/

Site Footer