#260 | Non mollare, perché se molli diventa un’abitudine (dedicato a me stesso)

Ieri non ho fatto nessuna Live per BICITV. Non funzionava il wi-fi. In questo tempo di quarantena le linee sono sovraccariche e non riesco a svolgere come vorrei il mio lavoro. Non va niente.
E allora ieri mi sono detto: “Niente Live, non voglio sembrare così poco professionale”.
Ho sbagliato.
Sono un perfezionista e la smania di fare le cose fatte bene mi ha fatto mollare. Piuttosto che fatte male, meglio non fare niente, ho pensato.
E invece no, ho sbagliato.
Perché fatto è meglio di perfetto.
Perché non bisogna mai mollare.
Non mollare. Mai. Perché se impari a mollare diventa un’abitudine.
E non è quello che mi hanno insegnato le persone del ciclismo.
Ci vediamo stasera.

Site Footer