#281 | Giro di Lombardia, Italia

Non potere vedere la folla a Bergamo alla partenza del Giro di Lombardia sarà qualcosa di amaro.
Il potere disputare una gara così bella sarà qualcosa di dolcissimo.
In questo momento storico chiunque si prodiga nel fare, nel costruire, nell’organizzare qualcosa, è un eroe e merita un plauso.
Dobbiamo rimanere stretti e uniti, sempre.
So di essere retorico. Ma è nei momenti difficili che un po’ di retorica non guasta.
Da soli si va più veloci, ma insieme si va più lontano.

Site Footer